NEWS DAL MONDO DELLA SCIENZA

Da cellule epiteliali a neuroni

L’annuncio di questo incredibile risultato è stato dato da un gruppo di ricercatori della Stanford University School of Medicine che firmano in proposito un articolo sulla rivista Nature.

 umane possono essere convertite direttamente in  funzionanti in un periodo di 4-5 settimane solo con l’aggiunta di quattro proteine.

Più vicino l’obiettivo di creare in laboratorio cellule neuronali da utilizzare a fini terapeutici.

 

CLICCA PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO

Artrite reumatoide:

presentato un farmaco

che promette sostanziali benefici

Dallo studio emerge che il farmaco biologico  possa migliorare l’attuale standard terapeutico rappresentato dal metotrexato, un farmaco antireumatico modificante la malattia ampiamente utilizzato nei pazienti affetti da  a cui non tutti rispondono adeguatamente e che presenta eventi avversi.

 

CLICCA PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO

Allo studio il colesterolo ultra-cattivo, attenzione anziani e diabetici

I ricercatori hanno scoperto la nuova forma, chiamata ‘’, studiando le forme tradizionali. Quella ‘cattivissima’ ha degli legati piu’ piccoli delle altre, che la rendono piu’ ‘appiccicosa’ e quindi in grado di aderire piu’ facilmente alle pareti dei vasi sanguigni.

 

CLICCA PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO

 

Intolleranza al latte:

arrivano i probiotici vegetali

Anche chi soffre di intolleranze o allergie ai derivati del latte può ora godere degli effetti benefici dei   vivi sull’intestino: arrivano i  arricchiti con   , frutto del trasferimento tecnologico tra l’Istituto di scienze delle produzioni alimentari del Consiglio nazionale delle ricerche (Ispa-Cnr) di Bari e due aziende, la grossetana Copaim Spa e la foggiana Chiavicella Spa.

 

CLICCA PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO

Tumore al seno:

secondo Veronesi inutile asportare linfonodi delle regioni ascellari

Lo ha affermato Umberto, direttore scientifico dell’Istituto europeo di oncologia, intervenuto oggi al convegno ‘Nuove frontiere dell’oncologia della donna’, organizzato dal Centro oncologico fiorentino. ”Abbiamo una posizione omogenea fra tutti i medici – ha spiegato  ai cronisti – ovvero passare dalla cultura di dare il massimo tollerabile di trattamento, anche se eccessivo, purche’ sia tollerabile, al minimo trattamento efficace”.

 

CLICCA PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO

 

CLICCA SUL TESTO PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO

 

2020, Odissea nel futuro

Quali saranno le novità hi-tech del prossimo decennio

 

Le password? Verranno sostituite dalla scansione del volto. Le automobili volanti? Non sono in arrivo. L'utilizzo di dispositivi elettronici con il solo pensiero? Sì, ma quello dopo il 2020.
Mike Liebhold, membro dell'Istituto per il futuro (un centro di ricerca californiano specializzato in previsioni a lungo termine), ha immaginato come sarà il 2020. Ecco cosa dobbiamo aspettarci

 

Botanica: studiato l’oscuro meccanismo di proteine che proteggono le radici conservando la permeabilità

 

Secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Nature, un team di ricercatori europei è riuscito a scoprire come funziona una famiglia di proteine, cosa che finora era un mistero.

 

CLICCA PER LEGGERE L'INTERO ARTICOLO

 

La danza delle cellule all’interno del nostro corpo

La tecnica esatta di come le  si spostano all’interno del corpo è stata per lungo tempo un mistero, ma una nuova ricerca da parte di un team internazionale di scienziati ci fornisce ora alcune risposte mostrando che alle  piace spostarsi come se facessero parte di un corpo di ballo.

 

CLICCA PER LEGGERE L'INTERO ARTICOLO

Melanoma: un microscopio dalla Germania ad altissima precisione

aiuterà nella diagnosi

Un team di ricercatori tedeschi ha sviluppato un nuovo tipo di  che potrebbe aiutare a comprendere meglio le malattie della pelle come il .

 

CLICCA PER LEGGERE L'INTERO ARTICOLO